Selezione naturale, recensioni #1

Linda De Santi ha pubblicato sul suo blog Verso l’infinito a tappe un’ottima recensione a Selezione naturale.

Ecco cosa scrive Linda a proposito del romanzo di Tricia Sullivan:

“Recensire Selezione Naturale di Tricia Sullivan […] non è un’impresa semplice per diversi motivi. Uno di questi è che esula da così tanti canoni che, in qualunque modo la si metta, è molto difficile ricondurlo ai filoni narrativi più diffusi. Il secondo è che tentare di dare un’idea della sua complessità senza svelare per intero la trama è quasi impossibile…”

[…]

“Se dovessi dare una definizione di Selezione naturale, direi che è un esplosivo cocktail satirico che colpisce i ruoli sociali, le identità sessuali, la cultura contemporanea e la stessa fantascienza.
I vari elementi del romanzo formano una trama complessa e ogni pagina è spinta all’eccesso. Tricia Sullivan rende incalzante la lettura con una serie di cliffhangers ben congegnati  e con una scrittura colloquiale generosamente condita con gergo giovanile (che, immagino, non avrà reso la vita semplice alla bravissima traduttrice del romanzo, Chiara Reali).”

[…]

“…la storia straborda d’idee ed elementi geniali fino alla fine, per cui non c’è dubbio che Selezione Naturale meriti assolutamente la lettura. Se siete in cerca di qualcosa che si allontani dai temi tipici della fantascienza, con Selezione Naturale troverete pane per i vostri denti.”

(leggi tutta la recensione sulle pagine di Verso l’infinito a tappe)

Posted in Recensioni, Selezione naturale.