Propulsioni d’improbabilità in tour: Milano e Roma.

Con l’appuntamento di sabato scorso alla libreria Altroquando di Roma si è conclusa la prima parte del Propulsioni d’improbabilità Tour.

Dopo gli incontri di Bologna e Firenze (vedi qui), le presentazioni di Milano, alla libreria Les Mots, e di Roma ci hanno confermato quel che di buono avevamo colto dal confronto con i lettori nelle precedenti occasioni. Propulsioni d’improbabilità, con i suoi 18 racconti, rappresenta davvero qualcosa di nuovo e di diverso nel panorama italiano della letteratura di genere. Il nostro tentativo di allargare i confini - e abbattere i pregiudizi! - che da sempre circcondano il nostro genere preferito sta suscitando più di una fuggevole curiosità e sta stimolando il dibattito sul quel che significa oggi scrivere fantascienza in Italia.
Per questo risultato non possiamo che essere grati al curatore del volume, Giorgio Majer Gatti, oltre che a tutti gli autori che ci hanno seguito in questo progetto temerario (per citare le parole di Dario Tonani, uno degli scrittori che da subito ci ha entusiasticamente accompagnato in questa avventura).

Vi lasciamo con qualche foto ricordo. Da Les Mots a Milano erano presenti gli autori Chiara Reali, Dario Tonani e Kremo. Il confronto con i lettori è stato uno dei più interessanti tra quelli che da sempre caratterizzano le nostre presentazioni: per noi è sempre un enorme soddisfazione poter contare su lettori tanti attenti, curiosi e appassionati.

A Roma insieme a Giorgio Majer Gatti erano presenti Emanuela Valentini, Alessandro Vietti, Emanuele Kraushaar e Giordano Meacci. In questa occasioni il momento più emozionante e memorabile è stato sentire leggere dalla viva voce degli autori (e da Giovanna Repetto, che ringraziamo tantissimo per la disponibilità) alcuni brani dai racconti del volume. Speriamo di riuscire a riproporvi a breve - tecnologia permettendo - qualche momento della presentazione.

Prima di darvi appuntamento alla fine dell’estate con la ripresa del nostro tour è doveroso ringraziare ancora una volta i librai che ci hanno ospitati mettendoci a disposizione le loro librerie con una disponibilità e una professionalità unica.

Per chi non è riuscito a passare in libreria, ricordiamo che il Propulsioni d’improbabilità Tour ripartirà tra settembre e ottobre, con una serie di appuntamenti che abbiamo già iniziato a preparare. Speriamo di essere in grado di confermarvi al più presto almeno le tappe liguri e piemontesi, ma ci stiamo organizzando anche per una tappa in Sardegna.
Restate in Zona per tutti gli aggiornamenti del caso!

Posted in Eventi, Media.