Imperium, di Matteo Meschiari e Antonio Vena

Leggi qualche pagina in anteprima

VERSIONE CARTACEA (disponibile dal 27 ottobre):
96 pagine, formato 12x17, brossura cucita a filo refe con copertina a quattro ante.

Euro 9,90 - Spedizione gratuita in tutta Italia.


EBOOK
versione epub o mobi, kindle compatibile


.

Oppure acquista
- L'involo: una fiaba di Natalia Theodoridou
- Imperium, di Matteo Meschiari e Antonio Vena
-Nove ultimi giorni sul pianeta Terra, di Daryl Gregory
approfittando delle offerte per la collana 42Nodi.

Tre volumi in versione cartacea
(disponibili dal 27 ottobre)

Euro 24,00
Spedizione gratuita in tutta Italia.

Abbonamento ai primi dodici titoli 42Nodi

Versione cartacea
Euro 90,00
Spedizione gratuita in tutta Italia.

Tre volumi in versione digitale (disponibili dal 27 ottobre)
.
IL LIBRO

Si guardano i dettagli dei morti solo quando sono pochi.

Un assassino, due investigatori, una città provenzale pronta a cadere.
Pochi minuti e cinque millenni per risolvere l’enigma-Antropocene.
Le tare della specie e il collasso dell’Impero sono indizi sparpagliati nel presente, ma demoni e fantasmi ritornano dal passato per confondere le prove.
Il tempo scorre veloce, il Diluvio è inesorabile, la fine assume il volto di un antico felino.

Tra thriller e theory fiction, Imperium è la prima novella antropocenica della narrativa italiana. 


MATTEO MESCHIARI | ANTONIO VENA

Hanno fondato il blog La Grande Estinzione e il sito di narratologia antropocenica Il Problema di Grendel.
Hanno curato due progetti di scrittura collettiva: Tina. Storie della Grande Estinzione (Aguaplano 2020), sulle forme del collasso e della speranza nell’ipermodernità, e Draumar, sui sogni durante il lockdown da Covid-19.
Scrivono il romanzo dell’Antropocene.