CONVERGENZA NELL'ARCHITETTURA DEL CORO, di Dare Segun Falowo

Traduzione di Giusi Palomba

 

Leggi qualche pagina in anteprima

VERSIONE CARTACEA

96 pagine, formato 12x17, brossura cucita a filo refe con copertina a quattro ante.

Euro 10,90 - Spedizione gratuita in tutta Italia


EBOOK

versione epub o mobi, kindle compatibile.

IL LIBRO

"Alzò lo sguardo e vide un buco informe increspato di una luce viola che cresceva nel cielo, girò i talloni e uscì da Osupa.
– Sono arrivati.
Nessuno lo vide più."

Osupa, fondata da rifugiati in cerca di un nuovo inizio, è una comunità isolata guidata da oracoli e guaritori. Ma una tempesta di fulmini la colpisce improvvisamente, e costringe Gbemisola e Akanbi, due dei giovani della comunità, a un lungo sonno. Al risveglio un enorme vascello volante incombe sul villaggio, la sua natura oscura e minacciosa.
Nel frattempo, un altro personaggio affronta un viaggio nelle viscere della terra, nel tentativo di portare in salvo la propria gente.

Convergenza nell'architettura del coro di Dare Segun Falowo, è una storia fortemente immaginifica, un racconto che attinge a piene mani dalla spiritualità e dalla storia dei miti nigeriani, intessendo elementi religiosi, geografici e culturali alla dimensione onirica creata dall’autore.


DARE SEGUN FALOWO

Dare Segun Falowo è un giovane autore nigeriano con una manciata di racconti all’attivo pubblicati su alcune delle più prestigiose riviste di genere americane (The Magazine of Fantasy & Science Fiction, The Dark). Le sue storie sono state candidate al BSFA Award e al NOMMO Award.
Convergenza nell'architettura del coro è il suo primo lavoro ad essere tradotto in italiano.


Traduzione

Giusi Palomba, originaria della provincia di Napoli, è una scrittrice e traduttrice. Ha scritto per riviste come Menelique, Ghinea Newsletter, Pasionaria, Altri Animali, Napoli Monitor. Vive a Glasgow, in Scozia.